L'Air basket Termoli ritrova l'amalgama e lo spirito che ne ha contraddistinto l'avvio di stagione e innesta di nuovo il turbo, passando, anzi, demolendo a domicilio l'Antoniana 1966 Pescara, con un divario di 25 punti alla sirena dell'ultimo quarto: il referto porta 90-65 per il quintetto di coach Luigi Marinelli.

L’Air Basket Termoli dilaga al Palapepe di Pescara e vince contro l’Antoniana 1966. I biancoazzurri si impongono già dal primo quarto (9-26) schiacciando la formazione abruzzese e conducendo il match senza incontrare troppi ostacoli. Ottimo debutto dei nuovi arrivati De Sousa e Tersillo, che si dimostrano già ben integrati in squadra e nelle logiche di coach Marinelli.

Parziali: 9-26, 27-53, 45-73, 65-90.

Fonte: Termoli online  - Link