Air basket Termoli a valanga: Antoniana Pescara demolita 92-63

Un inizio di stagione sontuoso per l'Air basket Termoli, che infila il pokerissimo, bissando la vittoria casalinga al PalaSabetta di domenica scorsa e issandosi in vetta solitaria a quota 10 punti nelle serie C nazionale.

 
 

Quasi "vittima sacrificale", senza voler mancare di rispetto, Pallacanestro Antoniana Pescara 1966.

Il quintetto guidato da coach Marinelli ha progressivamente demolito la resistenza degli ospiti, finendo 92-63, divario ragguardevole ottenuto anche senza l'apporto del forte argentino Sergio Rupil, che non crediamo possa recuperare in vista del match di Chieti, contro il Magic, di sabato prossimo, a causa della caviglia gonfia.

Esordio alla grande di due della cantera, classe 2007, Il figlio d'arte Alessio Pitardi con grande personalità ha fatto pure canestro e l'altro Giannicola Buonanno.

È stato osservato un minuto di silenzio in memoria della signora Franca Casini, vedova Corazza, mamma di Massimo Corazza, ex giocatore termolese.

Fonte: Termoli online - Link

L'Air basket Termoli a caccia del pokerissimo contro l'Antoniana 1966

Si torna al PalaSabetta a distanza di soli 3 giorni dal match vittorioso sulla Torre Spes e per i ragazzi di coach Marinelli l’obiettivo è perpetuare la striscia vincente, andando a caccia del pokerissimo.

Quinto turno in serie C, con l’Air basket Termoli che ospita in via Ischia, dalle 18, l’Antoniana 1966.

Nonostante l’infortunio di Rupil nei primi minuti di gioco, i biancoazzurri hanno retto l’urto e dalla seconda metà di gioco hanno condotto il match con grande personalità, regalando emozioni allo stupendo pubblico di casa.

Ora bisogna vedere se la caviglia di Rupil per la partita casalinga odierna è guarita oppure darà forfait, le notizie parlano di riposo precauzionale anche perché poi sabato c’è da andare a Chieti contro il Magic Chieti che è la compagna di viaggio in testa alla classifica.

L’Antoniana 1966 è ferma a 2 punti in classifica, ma questo è un dettaglio insignificante, anche se l’imprinting dato alla stagione dalla dirigenza è di quelli importanti.

Non si vincono partite per grazia ricevuta, dietro alla squadra c’è tanto lavoro e programmazione, pensiamo che gli anni precedenti qualche errore commesso è servito e oggi si dimostra di aver imparato la lezione, con la consapevolezza di avere alle spalle ancora come domenica scorsa il sesto uomo, cioè il grande pubblico che spinge i ragazzi, che peraltro sono nelle sapienti mani di un coach come Marinelli, rivelatosi ottima scelta.

Fonte: Termoli online - Michele Trombetta - Link

Air basket Termoli abbatte anche la Torre Spes e infila il poker

L’Air basket Termoli ingrana la quarta. Arriva nel debutto al PalaSabetta, dopo due vittorie in trasferta e l’affermazione sul neutro del PalaSelvapiana, la prima vittoria casalinga. Il quintetto di coach Marinelli ha avuto la meglio 73-57 sulla Torre Spes. Ma fatica più del previsto la franchigia termolese sul parquet di via Ischia per aver ragione del fanalino di coda Torre Spes, arrivata in riva all'Adriatico a zero punti.

La squadra ospite aveva tutta l'aria di voler creare qualche fastidio ai termolesi e francamente nei primi due quarti ci è anche riuscita, giocando bene, soprattutto con l'ex di turno Rubino, coi tiri da 3 punti spesso ha messo in crisi i padroni di casa, chiudendo il primo quarto in vantaggio addirittura, 17-15.

Nel secondo, invece, sudando non poco, i cestisti di patron Manrico Pitardi hanno operato il sorpasso 42-39.

Fino alla sirena poi nessun controsorpasso, 56-47 il terzo quarto e il 73-57 finale, che ha dilatato il divario tra le due formazioni. Nota a margine, l’esordio di due giovanissimi, tra cui il figlio d’arte del presidente.

Fonte: Termoli online - Michele Trombetta - Link

L'Air basket Termoli debutta al PalaSabetta: capitan Silvio Marinaro suona la carica

Umore completamente diverso quello del tifo cestistico rispetto al mondo calcistico a Termoli.

In serie C Gold l’Air basket Termoli si presenta come una corazzata, avendo conquistato le prime tre partite senza nemmeno dover sudare fino all’ultimo canestro.

Dopo due incontri in trasferta e il “neutro” di Campobasso, a seguito della squalifica del PalaSabetta in eredità dalla stagione scorsa, domani sera, domenica 29 ottobre, ci sarà il vero debutto casalingo in via Ischia.

Sul parquet termolese arriva la Torre Spes, col quintetto di mister Gino Marinelli che vuole fare poker. Non facciamoci ingannare dalla classifica, visto che gli ospiti sono ultimi a zero punti, ogni partita fa storia a sé, ma è chiaro che l’entusiasmo attorno alla formazione di patron Manrico Pitardi, per questo Marinelli toccherà le corde giuste per stimolare adeguatamente il gruppo ed evitare cali di tensione, ma il supporto degli spalti sicuramente li caricherà a mille i giocatori dell’Air basket Termoli.

A San Benedetto del Tronto l’Air ha fatto un gran… Fracasso (con Diego, l’ala-guardia classe 2001, 195 cm), ma è tutta la squadra che si muove in simbiosi col direttore d’orchestra, l’entourage dell’Air non lo confermerà mai nemmeno sotto tortura, ma quest’anno l’obiettivo è quello massimo.

Tutto è pronto per accogliere come merita questa squadra che ha saputo amalgamare una squadra tra giovani di spessore e “veterani” di provata classe.

Noi abbiamo ascoltato in sede presentazione il giocatore con più gettoni di presenza in questa squadra, capitan Silvio Marinaro, da 9 giorni divenuto anche papà felice di un bellissimo bimbo, Vincenzo, per questo rinnoviamo a lui e alla moglie e neo mamma Gilda gli auguri per questo lieto evento. 

Fonte: Termoli online - Michele Trombetta - Link

Serie C, sconfitta per la Sambenedettese Basket: al “PalaSpeca” l’Air Termoli si impone per 71-87

Molise ancora indigesto per la Sambenedettese Basket che cade in casa contro il forte Air Basket Termoli. 

I rossoblù di coach Micucci hanno lottato con tutte le forze pagando chili e centimetri contro i più quotati avversari mantenendo la partita in equilibrio per tutto il primo tempo.

Nel terzo periodo di gioco arrivava lo strappo degli ospiti che sembrava chiudere la gara. Nel quarto periodo a nulla serviva la reazione d’orgoglio dei rossoblù che ricucivano fino al meno 8 prima di perdere nuovamente contatto nel finale.

Per la Infoservice Sambenedettese ottima prova di Bassetti autore di 23 punti, 22 i punti a referto per Cardenas.

Raul Cardenas e compagni torneranno in campo già questa settimana per il recupero della gara della prima giornata contro l’Antoniana Pescara. L’incontro è in programma per giovedì 26 ottobre alle ore 21:15 al Palaspeca di San Benedetto del Tronto.

Fonte: Riviera Oggi - Link

Air Basket Termoli


AIR BASKET TERMOLI A.S.D.
86039 TERMOLI (CB)

PEC: airbasketermoli@pec.it
Partita IVA: 01822040703

Codice Univoco: KRRH6B9
Italiangas

L’energia è alla base del nostro lavoro:
è l’elemento che rende possibili
tutte le azioni quotidiane.

Italiangas

airbasket palla so

codice fip 2022

CAMPIONATO NAZIONALE MASCHILE
SERIE C - ABRUZZO - 2023-2024

Informazioni

Image
Image